18/02/13

Dikson PopCream Color - recensione tintura nuance castano scuro


Cercate una tintura per capelli veloce ed economica? Dikson, noto marchio di prodotti per capelli da salone di parrucchieri potrebbe fare al caso vostro. Di solito dedico molto tempo alla cura dei capelli, mi piace tingerli in modo delicato rinforzandoli al tempo stesso, per cui mi affido alle polveri naturali e all'henné. Purtroppo però nell'ultimo periodo causa impegni vari e raffreddore non ho potuto fare la mia lunga hennata in 2 fasi. Mi serviva una tinta veloce giusto per coprire alcuni filini bianchi, per cui sotto consiglio di un'amica ho deciso di provare la tinta Dikson.

Si tratta di una crema colorante permanente arricchita con olio d'oliva ad azione antiossidante e protettiva.Le tonalità sono più scure rispetto alla confezione, mi fece presente la mia amica, poco male, una tonalità in più in questo momento non mi sarebbe dispiaciuta, allora ho scelto la nuance 300 medium brown, sperando di ottenere un intenso castano scuro. Una cosa davvero sorprendente della tinta Dikson è il prezzo. Appena 3,99 euro per confezione! Sicuramente di tratta dell'offerta lancio giusto per promuovere il prodotto, in futuro il prezzo si aggirerà sui  7,50 euro credo. 
Veniamo alla confezione, nulla da invidiare ad altre tinte presenti negli scaffali del supermarket. Colorata, professionale e invitante. All'interno i due tubetti di crema colorata, e attivante da 55 ml ciascuno, una bustina di trattamento rinforzante post colorazione e il foglio illustrativo. Inoltre nella confezione trovate anche l'utilissimo e innovativo beccuccio applicatore a forma pettine, come quello presente nella tinta L'Oréal Excellence Crème (la tinta storica di mia madre) e i guanti, che sono stata forse l'unica cosa deludente del kit, perché enormi e a dir poco scomodi, dopo averli indossati per qualche istante ed effettuato il test di "mobilità" li ho istantaneamente cestinati sostituendoli con un paio di ben più comodi guanti in lattice che avevo già in casa.
Verso la crema colorata nel tubetto della crema attivante, agito per bene e procedo all'applicazione. La tinta non cola, e si stende agevolmente. 30 minuti dopo rimuovo il colore, sciacquando bene i capelli, e metto un po' del trattamento post colorazione, una sorta di maschera a base di Chitosan e Gomma Guar. La bustina da 20 ml a mio avviso può essere conservata e utilizzata per almeno 3 lavaggi visto che è abbastanza idratante e corposa. Dopo aver rimosso il trattamento post tinta noto che i capelli sono morbidissimi e lisci al tatto e perfettamente districati. Il colore? Beh in effetti risulta essere un pizzico più scuro rispetto a quello riportato nella confezione, ma non nero come mi sarei aspettata, anzi in passato quando ero un'habitué di tinte classiche succedeva molto spesso che l colore prendesse anche di 2 toni più scuro. Magari la resa è stata alterata dalle polveri naturali, ma non credo perché prima di usare una tinta "classica" ho aspettato oltre 2 mesi dall'ultimo henné, e poi il colore ha preso in maniera uniforme sia sulle lunghezze che all'attaccatura dei capelli coprendo perfettamente i bianchi. E' passato quasi un mese da quando ho utilizzato la tinta, e il colore è schiarito leggermente, si intravedono al sole dei riflessi dorati molti belli. Tuttavia l'alterazione del colore post lavaggi è davvero minima! Mi è capitato in passato di provare tinture che dopo un paio di shampoo rilasciavano parecchio colore e da castano scuro viravano al castano chiaro dorato, o addirittura al mogano, con parecchi riflessi ramati. La tinta Dikson invece si è soltanto stabilizzata e adesso ho i capelli quasi come quelli della foto nella confezione, in cui i riflessi sono invece tenenti al mogano. Beh direi che il rapporto qualità prezzo è ottimo! Non so se la ricomprerò ancora più in la, sinceramente preferisco utilizzare le polveri naturali. A proposito, vi aggiornerò su che resa avrà il mio prossimo henné dopo la tinta permanente. 


Per vedere le altre nuances disponibili e per gli inci di crema colorata, crema attivante e trattamento post colorazione leggi il post:

5 commenti:

  1. io preferisco fare il colore dalla parrucchiera, ho sempre paura di combinare pasticci con il fai da te :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per meches e colori "impegnativi" tipo biondi o rossi (se parti da una base scura) non posso che essere d'accordo con te, ma nel caso in cui vuoi una tinta tono su tono per coprire i bianchi, o alterare solo leggermente il tuo colore naturale puoi provare tranquillamente il fai da te. Ovviamente fai sempre il test per verificare prima eventuali reazioni allergiche, e posticipa la tinta di un mesetto almeno se hai fatto permanente o stiratura chimica.
      Oppure se vuoi ottenere bei riflessi, senza danneggiare i capelli puoi provare con le polveri naturali! Dai un occhiata qui sul blog ci sono varie foto e info sia sul procedimento che sul risultato finale.

      Elimina
  2. bel colore luminoso...
    kiss e buon inizio settimana stella
    vendy

    NEW POST!!!
    follow me on:
    the simple life of rich people blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Hai detto bene, il colore è davvero luminoso! un kiss anche a te! :*

      Elimina
  3. Io invece ho notato dopo la colorazione cioè i giorni seguenti perdite abbondanti di capelli che non avevo prima

    RispondiElimina

E tu che ne pensi? Lascia un commento!
Per tutte le tue domande, suggerimenti, consigli, o per condividere il link del tuo sito visita la sezione xyraMakeup - il Forum! :)


and ... what do you think about this topic? Leave here your comment!
For all your questions or to share the url of your website, please visit the FORUM's page! Thank you! :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...