04/05/12

L'estate è alle porte! Ma... basta davvero un mese per essere in foma?

E anche quest'anno ci attende la fatidica "prova costume". Uomini e donne di tutte le età ci ritroviamo a pensare "ma sono davvero in forma"? "Mi starà ancora bene il costume dell'anno scorso?" Anche i più decisi e salutaristi, che fanno sport regolarmente e seguono tutto l'anno un'alimentazione sana ed equilibrata avranno commesso qualche piccolo peccatuccio di gola durante queste feste, e adesso ci tocca agire e in fretta. Vi chiederete, ma è davvero possibile dimagrire quanto basta in un mese?
Se i kg da perdere sono pochi (massimo 4-5) la risposta è si! Perché esiste una buona possibilità che i kg in eccesso siano liquidi, e come ben sappiamo sono la prima cosa che consumiamo quando siamo a dieta. Per cui se il vostro sovrappeso è dovuto ai liquidi in eccesso potete addirittura vedere risultati già in una settimana!

Come fare? 

Innanzi tutto occorre bere, tanto, tantissimo, almeno 2 litri di acqua al giorno, e se riuscite anche di più. Questo è fondamentale innanzi tutto per eliminare le tossine dal corpo, e rendere la pelle luminosa e idratata, perché come sapete il nostro corpo è composto per la maggior parte di acqua. Vi chiederete, ma se il problema sono i liquidi in eccesso perché mai dovrei bere di più? Semplice, perché bevendo poco il corpo tende a trattenere di più i liquidi e a creare delle *scorte d'emergenza*. Bevendo molto invece è come se si azionasse un meccanismo di rigenerazione, così il corpo espelle i liquidi in eccesso, e percepisce che non si ha più bisogno di scorte di emergenza. Inoltre bere aumenta la sensazione di *sazietà* e può essere utile anche in casi di fame nervosa.

L'attività fisica regolare contribuisce all'eliminazione dei liquidi in eccesso tramite il sudore. Se siete per natura sedentari e pigri è importante iniziare sempre gradualmente. Anche semplicemente ritagliarsi mezz'oretta al giorno, e camminare a passo sostenuto dà risultati apprezzabili, e aiuta a ridurre lo stress. Anche fare le scale a piedi piuttosto che in ascensore può aiutare, o evitare di spostarsi in macchina se la destinazione è molto vicina.

L'alimentazione è un altro capitolo molto importante. Innanzi tutto eliminate frittura, snack preconfezionati, bevande gassate e alcolici. Poi mangiate! E' sbagliatissimo saltare ad esempio la colazione, così come è sbagliato mangiare pochissimo a pranzo, perché finirete inevitabilmente per rimpinzarvi a cena. Non si tratta di mangiare meno, ma di suddividere la quantità durante l'arco della giornata in 3 pasti e 2 spuntini (uno a metà mattinata e uno a metà pomeriggio).

La colazione è fondamentale perché deve darci energia, anche se siete abituati a non avere fame appena svegli, sappiate che la mattina teoricamente potremmo mangiare molto di più perché il metabolismo è molto più veloce, e abbiamo un'intera giornata per consumare calorie.
A pranzo è importante introdurre i carboidrati, che contrariamente a quanto si possa pensare non vanno eliminati del tutto quando si è a dieta. Dovete semplicemente scegliere pane, o pasta. 
A cena per quanto possibile evitate di protrarvi oltre le 21.30, perché è l'orario in cui il metabolismo rallenta quasi del tutto, e a meno che non vi aspetti una serata movimentata, limitatevi a proteine o verdure, evitando i carboidrati. Se non riuscite a mangiare solo il secondo, optate per le gallette di riso al posto del pane. Saziano ugualmente, ma sono molto più leggere! (una galletta di riso contiene appena 25 calorie). Per quanto sballati possano essere in nostri orari è importante trovare una regolarità. E cercare di mangiare ogni giorno alla stessa ora.
I 2 spuntini servono a limitare il senso di fame che fa esagerare a tavola, e possono consistere in frutta fresca (ad esempio le fragole : contengono soltanto 30 calorie ogni 100 grammi, l'ananas frutto drenante per eccellenza, o l'anguria che è costituita per lo più da acqua) oppure frutta secca (prediligi mandorle e nocciole, ma al naturale, senza sale!) che sebbene contiene molte calorie masticata lentamente sazia contribuisce a eliminare la fame nervosa. 

Trasgredire ogni tanto è lecito! Come per il discorso del bere, anche se parliamo di mangiare il corpo tende a creare *scorte di emergenza* trasformando i carboidrati in accumuli di grasso localizzato su pancia, cosce e girovita. Se ci sottoponiamo a una dieta molto drastica avremo soltanto l'impressione di dimagrire in fretta, perché i kg che perdiamo velocemente sono in realtà liquidi. Nel contempo il metabolismo si mette come in stand-by, rallentando al minimo, e le calorie vengono consumate in modo molto più lento del solito, trasformando subito in grassi localizzati tutto quello che mangiamo. Una volta a settimana potete concedervi un bel pasto abbondante, una pizza, o un dolce, questo darà una sferzata di energia al metabolismo, ed eviterete che il corpo si *abitui* alla dieta.

Gli integratori infine possono essere un valido aiuto per rimetterci in forma. Ad esempio il te verde, tisane o compresse drenanti a base di fucus.
Tuttavia esiste anche la possibilità che la nostra *pancetta* sia in parte causata da cattivo transito intestinale. In questo caso il gonfiore può essere eliminato assumendo fibre, e fermenti lattici, ad esempio facendo colazione con yogurt e cereali, e bere tisane digestive a anti-gonfiore (famosissime quelle di L'Angelica) a base di finocchio, o carbone vegetale. (se non vi piace il sapore delle tisane tro vate gli stessi principi attivi concentrati in compresse che trovate anche al supermercato, come ad esempio Forsan o Equilibra).


Creme, fanghi e scrub rassodanti possono contribuire a tonificare la pelle e renderla soda e compatta, a stimolare la circolazione sanguigna e ridurre gli inestetismi cutanei della cellulite, ma di per se da soli NON fanno dimagrire!

Parola d'ordine - costanza! Se davvero volere raggiungere il vostro obiettivo prima dell'estate dovete seguire questi piccoli accorgimenti quotidianamente. Se volete fate pure esercizi crunch addominalipossono aiutare a scolpire il girovita, ma dovete comunque modificare le cattive abitudini alimentari, perché i muscoli si trovano sono eventuali accumuli di grasso, liquidi, e gonfiore, se quindi non eliminate prima la parte superficiale  avrete si muscoli più forti, ma non saranno ugualmente visibili.

Per essere in forma non dovete stravolgere drasticamente l'organismo, ma cercare di riabituarlo a uno stile di vita più sano!

I risultati non tarderanno! Io ho già cominciato e voi? Fatemi sapere! :*

LEGGI ANCHE: Offerta Lidl - Attrezzo addominali AB-Crunch Crivit Sport

8 commenti:

  1. Proprio la settimana scorsa ho fatto la prima "prova costume" dell'anno! Povera me... ahahah XD Credo cmq che l'attività fisica sia la cosa più importante per mantenersi in forma e stare bene!
    Se ti fa piacere, seguiamoci a vicenda, a presto!

    http://missmakeupandco.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gia.. io temporeggerò ancora qualche settimana, non tanto per la forma fisica, sarei andata ugualmente... è il tempo libero che manca!
      L'attività fisica conta indubbiamente, ma anche fare attenzione all'alimentazione...
      Ricambio l'iscrizione con piacere! :)
      A presto!

      Elimina
  2. Interessantissimo questo post!!Io devo perdere giusto un paio di chiletti e sto facendo praticamente tutto quello che hai scritto..tranne forse il fatto di bere molta acqua =/ purtroppo mi dimentico e non ho mai sete..ma mi sto impegnando!!Intanto mangio in modo più sano e regolare, faccio attività fisica, bevo the verde e tisana al finocchio e utilizzo una crema snellente per pancia e fianchi.. per ora non ho visto nessun cambiamento..forse la pancia è meno gonfia, ma il peso è sempre lo stesso!!nonostante sia parecchio tempo ormai che seguo questi accorgimenti =( ma non mi arrendo!!!^-^
    Comunque hai un bellissimo blog e ti seguo con piacere..se ti va di ricambiare ti aspetto sul mio blog!=)
    Baciii
    http://naturalmentenoi.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per esserti iscritta! Ricambio con piacere! :)
      Ovviamente i consigli che ho scritto possono aiutare a rimettersi in forma dopo un periodo di abbuffate e pigrizia, non possono certamente farti perdere ad esempio 10, 20 kg o più, nel caso in cui occorra una dieta "seria" è sempre bene rivolgersi a uno specialista, e incrementare (gradualmente ovviamente) l'attività fisica.
      Riguardo al peso... un altro consiglio che posso darti è "scordatene" ! Nascondi la bilancia, invece di pesarti 4 volte al giorno, perché se contemporaneamente fai sport il peso potrebbe rimanere invariato, perché la massa magra (muscoli) occupa meno volume della massa grassa ma il peso di fatto è maggiore. Ti consiglio piuttosto di misurare la circonferenza cosce e girovita! Ci sarà qualche paio di jeans o una gonna, che ti vanno più stretti del solito, o peggio non ti entrano più... Utilizzali come obiettivo motivazionale! La prova "vestiti" è molto più gratificante del numero di kg persi.
      Pesati una volta al mese, non di più.
      baci

      Elimina
    2. Grazie dei consigli..infatti è da un pò che non mi peso perchè alla fine mi prende sempre il nervoso!Ci pensavo veramente troppo ora invece lascio che le cose facciano il loro corso ;)

      Elimina
  3. Molto molto interessante il post e la cosa migliore sarebbe davvero essere costanti tutto l'anno concedendosi naturalmente delle piccole trasgressioni. Molto bello il tuo blog io mi sono iscritta e se ti va passa da me ilmondonelmiobeauty.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! In effetti in questo post non parlo di una dieta vera e propria, ma di un insieme di consigli per mantenersi in forma, o per rimettersi in forma nei periodi post-festività. In un certo senso è vera la frase "siamo ciò che mangiamo" nel senso che anche la pelle ad esempio è più bella se adottiamo uno stile di vita sano ed equilibrato. Se eliminiamo le cattive abitudini il corpo ringrazia e ritrova il suo equilibrio.

      Elimina
  4. ciao!
    passa nel mio blog, c'è un premio che ti aspetta!!!!

    RispondiElimina

E tu che ne pensi? Lascia un commento!
Per tutte le tue domande, suggerimenti, consigli, o per condividere il link del tuo sito visita la sezione xyraMakeup - il Forum! :)


and ... what do you think about this topic? Leave here your comment!
For all your questions or to share the url of your website, please visit the FORUM's page! Thank you! :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...