28/08/11

henne' castano - 1 esperimento

Come promesso, la mia prima ricetta di henne "a colori"...

obiettivo
coprire i bianchi, senza eccessivi riflessi rossicci...

colore di partenza
castano medio, con riflessi nocciola, esito di una vecchia tinta (casting creme gloss marron glacè) fatta quasi un'anno fa per coprire vecchie meches dorate...

ingredienti
- 4 cucchiai colmi di cassia aromazone (henne neutro)
- 2 cucchiai colmi di brou de noix centifolia (mallo di noce)
- 2 cucchiai colmi di lawsonia centifolia (henne naturale)
- 1 cucchiaino di amla in polvere centifolia
- succo di limone
- olio d'oliva
- acqua tiepida

Preparazione

La sera prima di andare a dormire ho preparato l'henne neutro. Ho messo in una terrina 4 cucchiai colmi di polvere di cassia, poi ho versato il succo limone e ho mescolato bene, fino a creare una pappetta omogenea, ho utilizzato limoni freschi, ma va benissimo anche quello gia pronto in bottiglietta. Poi ho coperto il composto con un tovagliolo e ho fatto ossidare per 12 ore circa. In questo modo anche l'henne neutro rilascia il suo colore e dona rifllessi dorati.

Il giorno seguente ho preparato il lawsonia in un'altra terrina, 2 cucchiai colmi henné e succo di limone.
Poi ho fatto lo shampoo, districando bene i capelli, e li ho fatti asciugare da soli senza usare il phon. Questo affinché eventuali residui di sebo, o prodotti fissanti vengano rimossi del tutto e i capelli siano perfettamente puliti, pronti per accogliere meglio le molecole colorate dell'henne'.

Dopo circa 2 ore ho preparato anche il mallo di noce, 2 cucchiai con acqua tiepida, poi ho unito i 3 composti mescolando bene. Infine ho aggiunto un cucchiaino di amla, utile per smorzare i riflessi ramati del lawsonia, e un goccino di olio d'oliva per preservare l'idratazione. Mescolando bene otterrete una pappetta densa ma spalmabile.

Aiutandomi con un cucchiaio ho applicato tutto sui capelli facendo attenzione a ricoprirli per intero, partendo dalle radici fino alle punte, ho rigirato i capelli su se stessi come per fare uno chignon e li ho coperti con la pellicola trasparente. Ho rimosso eventuali residui sulla pelle, prima che avessero potuto macchiarla. 
Non mi restava che aspettare le fatidiche 4 ore prima del verdetto!

Risciacquo

Trascorse 4 ore ho rimosso la pellicola. La pappetta sotto era leggermente asciutta, e si vedeva già che il colore aveva preso sui bianchi. Ho risciacquato bene con acqua tiepida, e infine ho messo un goccino di balsamo Splend'Or solo sulle punte.

Risultato

i capelli bianchi sono diventati ramati, tanto da sembrare dei riflessi fatti dal parrucchiere. Nel complesso ho mantenuto il mio castano medio.

Nei 3 giorni successivi il colore si è modificato un po', i filini ramati sono diventati color oro, e nel complesso il colore è diventato leggermente meno acceso.

Posso affermare con soddisfazione che l'esperimento è riuscito. Speravo in un colore leggermente più scuro con meno riflessi rossicci, ma non avevo alte aspettative, visto che si trattava della prima volta. Ad ogni modo ho utilizzato la cassia come base perché preferivo iniziare in maniera soft. Avrei potuto mettere una percentuale maggiore di mallo di noce, oppure tentare con mallo di noce, indigo e lawsonia... Diciamo che devo ancora trovare la MIA miscela. Poco male! Visto che posso rifare tutto quando voglio senza problemi, e la chioma ringrazia! Al momento sono passate quasi 2 settimane dalla mia hennata e il colore è rimasto invariato, corposità e lucentezza comprese. Inoltre ho notato che restano puliti più a lungo dopo lo shampoo.

Che dire, un vero e proprio trattamento benessere per chi come me ha i capelli sottili che tendono a sporcarsi in fretta. Provare per credere!!



i miei capelli prima di fare l'henne.

alla luce naturale, all'aperto e dentro casa, foto senza flash.







capelli hennati, foto scattate subito dopo il risciacquo,  asciugati senza utilizzare il phon.

alla luce naturale, all'aperto e dentro casa, foto senza flash.






capelli hennati, foto scattate dopo una settimana, su capelli piastrati.

alla luce naturale dentro casa, foto con e senza flash.






LEGGI ALTRI POST SULL'HENNE'

-> henne la tintura che fa bene ai capelli
-> henne castano 2 esperimento
-> henne e indigo 2 fasi

4 commenti:

  1. ciao xyra.. volevo chiederti un consiglio.. ho i capelli biondo cenere con riflessi ramati e vorrei fare un henne castano tipo cioccolato sai consigliarmi il tipo di henne?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara! Ti rispondo con piacere! Come prima cosa vorrei chiederti se il tuo attuale colore è naturale, o se si tratta di una tinta... in quest'ultimo caso, prima di procedere con l'henne meglio attendere 2 mesetti, cosi' da evitare possibili alterazioni di colore. Potresti fare un test sui capelli raccolti dalla spazzola, o su una ciocca per verificare il risultato prima di passare a tutta la capigliatura... Ad ogni modo con l'henne vai sul sicuro perché puoi modulare l'intensità e le sfumature procedendo gradualmente, e puoi rifarlo tutte le volte che vuoi senza paura di rovinare i capelli.
      Di qualità ne abbiamo diverse, puoi trovarlo gia mixato nelle giuste dosi per il castano cioccolato, ma mi sento di consigliarti di prenderlo puro al 100% e mixarlo tu, a piacere così puoi far ossidare le singole erbe singolarmente, o se vuoi subito un risultato molto scuro fare 2 passaggi separati (prima lawsonia ossidata, e dopo indigo + mallo di noce).
      Puoi recarti in erboristeria, oppure comprarlo online (io uso quello Céntifolia, che acquisto su vecchiabottega.it, o quello AromaZone che acquisto direttamente dal loro sito aromazone.fr)

      Per dosi e ricette puoi dare un'occhiata gli altri post che ho pubblicato sull'henne...

      Se hai altre domande chiedi pure! ciao!! :*

      Elimina
  2. sono molto belli, complimenti! le successive applicazioni le hai fatte sempre così?
    Ho un colore di partenza più chiaro del tuo (dovuto a tinte chimiche)... secondo te mi verranno cmq i riflessi rossi? Perché non li vorrei proprio... l'idea è quella di rimanere cmq chiara... sul nocciola con riflessi biondi. Grazie per l'eventuale risposta!

    Fabiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fabiana, benvenuta!
      Riguardo alle applicazioni successive per un po ho mantenuto questo colore poi ho deciso di scurirli parecchio con il procedimento in 2 fasi.
      Riguardo ai tuoi capelli, sicuramente puoi mantenere la nuances chiara, per evitare riflessi rossi devi dosare in quantità maggiori l'henne neutro, e quantità minori di indigo per evitare di scurire troppo. Hai capelli bianchi da coprire? Nel caso in cui devi soltanto aggiungere riflessi puoi ridurre l'ossidazione della cassia (che in sostanza è il componente che fissa il pigmento, ma che genera il rosso) o puoi fare impacchi solo con mallo di noce. ;)

      Se vuoi approfondire, puoi aprire un topic direttamente sul forum!
      Baci, Staff.

      Elimina

E tu che ne pensi? Lascia un commento!
Per tutte le tue domande, suggerimenti, consigli, o per condividere il link del tuo sito visita la sezione xyraMakeup - il Forum! :)


and ... what do you think about this topic? Leave here your comment!
For all your questions or to share the url of your website, please visit the FORUM's page! Thank you! :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...